Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Chirurgia vascolare
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Chirurgia vascolare
Stenosi carotidea: come avviene l'intervento?
No, l'intervento di disostruzione e/o angioplastica carotidea viene eseguito da un lato e se sussiste una patologia bilaterale, a distanza di circa 20-30 giorni...
Malattia di Behcet: quali sono i sintomi?
Salve cara signora,credo proprio, da quello che dichiari, che i segni e i sintomi non siano quelli specifici della malattia immunitaria di Behcet (
Aneurisma popliteo: che cos'è?
L'aneurisma popliteo è una dilatazione dell'arteria poplitea localizzata dietro il ginocchio. Si chiama aneurisma quando il diametro del vaso supera del 50% le sue...
Infiammazione alla vena safena: come prevenirla?
Salve,l'infiammazione della parete della vena safena e, dunque, della possibilità che nell'immediato si venga a formare un trombo, è un dato clinico prima...
Angiosclerosi: a cos'è dovuta?
Cara Signora,i segni di angiosclerosi sono compatibili con l'età, anche le nostre arterie invecchiano e, in soggetti o ipertesi o fumatori (anche ex), possono...
Calcificazioni vasali aortiche: cosa significa?
Nulla di allarmante. Presenza di calcificazioni aortiche si riscontra occasionalmente in un'aorta addominale o toracica a seguito di una semplice Rx torace o del...
Rimozione di una placca dalla carotide: come si esegue?
L'intervento di disobliterazione carotidea (Trombo-Endo-Aterectomia o più comunemente TEA) si esegue da ormai più di 50 anni. L'intervento consiste nell'asportazione della placca (letteralmente) dal vaso...
Malformazione venosa congenita: quali soluzioni consigliare?
Gentile utente,l'ostruzione è sicuramente tale da richiedere la consulenza di un chirurgo vascolare. Vista la stenosi, sarà lui a consigliarti circa l'intervento più adatto.Data...
Carotide ostruita: quale operazione è consigliata?
La chirurgia open mantiene in centri altamente specializzati ancora il rischio neurologico perioperatorio più basso rispetto allo stenting, va peró valutata anche la tipologia di...
Mani e piedi freddi: cosa fare?
I soggetti femminili e giovani possono soffrire di questo disturbo in parte legato ad un'iperreattività del sistema simpatico; normalmente, basta utilizzare dei presidi per evitare...