Dolori muscolari

Contenuto di: , ,
Curatore scientifico: Dr. Virgilio De Bono, Medico Chirurgo
Indice contenuto:
  1. In cosa consistono i dolori muscolari?
  2. Cosa provoca i dolori muscolari alle gambe?
  3. Cosa provoca i dolori muscolari alle braccia?
  4. Quali sono i rimedi per i dolori muscolari?

In cosa consistono i dolori muscolari?

Dolori muscolari

I dolori muscolari, o mialgia, sono molto comuni. Spesso, le persone che li sperimentano possono individuarne facilmente la causa, poiché nella maggior parte dei casi essi sono il risultato di: stress, esagerata attività fisica con conseguente contrattura muscolare e deposito di acido lattico. Alcune cause comuni includono:

  • tensione muscolare in una o più parti del corpo;
  • utilizzare troppo i muscoli durante l'attività fisica;
  • danneggiare il muscolo durante l'attività fisica o lavoro intenso;
  • non eseguire una buona attività di allungamento post-esercizio fisico.

Comunque, non tutti i dolori muscolari sono riconducibili allo stress o all'attività fisica. Alcune delle spiegazioni mediche causa della mialgia sono:

I dolori muscolari possono interessare qualsiasi parte del corpo; è possibile quindi sperimentare dolore al collo con possibile presenza di cervicalgia, dolore alla spalla, mal di schiena, dolore lombare, e dolore alle ginocchia.

I dolori muscolari non sempre sono innocui e, in alcuni casi, i rimedi casalinghi non sono sufficienti per combattere il problema dalla radice. La mialgia può essere un sintomo di una malattia più grave. Si consiglia, pertanto, di fare visita al proprio medico nel caso in cui si presenti:

  • dolore persistente che non scompare dopo alcuni giorni;
  • dolore muscolare forte che compaiono senza nessuna causa apparente;
  • dolore muscolare che compare assieme a uno sfogo cutaneo;
  • mialgia accompagnata da rossore o gonfiamento;
  • dolore susseguente una variazione nell’assunzione dei farmaci;
  • dolore accompagnato da febbre alta.

I seguenti sintomi possono essere segnale di una emergenza e si consiglia di andare in ospedale il più presto possibile se si sperimentano i seguenti sintomi accompagnati da dolore muscolare:

  • riduzione nel volume delle urine;
  • difficoltà nella deglutizione;
  • vomito o febbre;
  • difficoltà nel respirare;
  • rigidezza nell’area del collo;
  • impossibilità di muovere l’area interessata dai dolori muscolari.

Cosa provoca i dolori muscolari alle gambe?

I dolori alle gambe possono venire provocati da vari fattori, tra cui:

  • infortunio, che determina una tendinite, contrattura, o frattura;
  • crampi alle gambe, che si manifestano quando i livelli di potassio, sodio e calcio nel sangue sono bassi, o a causa della disidratazione;
  • sforzo eccessivo, causato dalla troppa attività fisica, con conseguente strappo muscolare;
  • utilizzo di determinati farmaci come diuretici e farmaci contro il colesterolo;
  • arteriosclerosi;
  • vene varicose;
  • infezione alle ossa;
  • fibromialgia, cioè dolore muscolare cronico associato a rigidità;
  • nervo sciatico;
  • sovrappeso;
  • Sindrome delle gambe senza riposo, che causa formicolio alle gambe con necessità di muoverle spesso.

Cosa provoca i dolori muscolari alle braccia?

Spesso i dolori muscolari alle braccia sono causati da fibromialgia. Altre volte il dolore può essere causato da altre condizioni, quali:

  • contratture dei muscoli dovute da vecchie lesioni causate da traumi;
  • infiammazione delle articolazioni;
  • apporto insufficiente di sostanze nutritive quali i sali minerali.

Quali sono i rimedi per i dolori muscolari?

I dolori muscolari spesso rispondono positivamente ad essere trattati in casa. Alcuni dei metodi che è possibile utilizzare per alleviare il dolore muscolare causato da infortunio e da affaticamento eccessivo, includono:

  • riposare la parte del corpo in cui si prova dolore;
  • assumere antidolorifici da banco, come l'ibuprofene;
  • mettere un impacco di ghiaccio sull'area interessata aiuta a diminuire il dolore e l'informazione;
  • allungamento o stretching moderato.

Bisogna utilizzare il ghiaccio da uno a tre giorni dopo uno stiramento muscolare o una slogatura; passato questo periodo di tempo, se il dolore persiste, si consiglia di applicare impacchi caldi per altri tre giorni.

Altri metodi che possono alleviare il dolore muscolare sono:

  • allungare gentilmente il muscolo interessato;
  • evitare di praticare attività faticose finché il dolore non passa;
  • evitare di sollevare pesi finché il dolore non sia passato;
  • riposare;
  • praticare attività rilassanti, come yoga e la meditazione.