Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Valori Nutrizionali
  4. Garcinia Cambogia

Garcinia Cambogia

Garcinia Cambogia
Curatore scientifico
Dr. Francesco Pascucci
Specialità del contenuto
Omeopatia

Cos'è la Garcinia Cambogia?

La Garcinia Cambogia conosciuta anche come Garcinia gummi-gutta, brindleberry, Malabar tamarindo e Kudam puli, è una pianta dalle dimensioni medie-piccole, dal tronco legnoso, coltivata in origine  nel sud-est dell’Asia (Indonesia) e in India. Il suo frutto assomiglia a una zucca, ed è di colore verde, giallo o rosso; esso è utilizzato come  ingrediente nella preparazione e nella conservazione del cibo, e il suo estratto viene utilizzato per scopi terapeutici nella medicina tradizionale indiana, e nell’ambito veterinario.

L’estratto di questa pianta contiene:

  • pectine;

  • calcio;

  • carboidrati;

  • acido idrossicitrico.

La Garcinia Cambogia si può reperire nella maggior parte dei negozi che vendono prodotti naturali e in erboristeria, sotto forma di pillole, polvere e in forma liquida, col nome di garcinia optima o garcinia cambogia pura.

Quali sono gli effetti collaterali?

Nonostante le innumerevoli qualità di questo prodotto, esso presenta possibili effetti collaterali, quali:

L’estratto della Garcinia Cambogia non viene consigliato alle persone che soffrono di diabete o demenza, poiché aumenta i livelli di acetilcolina nel cervello. Deve essere anche evitata l’assunzione per le donne durante la gravidanza o l’allattamento. Esso è anche stato collegato alla nefropatia e alla rabdomiliosi.

Inoltre la pianta potrebbe interagire con i farmaci utilizzati per:

  • problemi cardiaci;
  • abbassare il livello di glucosio e di insulina nel sangue;
  • integratori di ferro;
  • integratori di calcio e potassio.

È anche stata associata all’insorgenza di problemi al fegato.

Per questi motivi, si consiglia di parlare col proprio medico di famiglia prima di assumerla.

Com'è collegata la Garcinia Cambogia alla tiroide?

Le persone affette da problemi alla tiroide, come l’ipotiroidismo, una condizione che che comporta il rallentamento delle attività metaboliche e comporta l’aumento di peso, possono beneficiare delle proprietà della Garcinia Cambogia, il cui principio attivo è in grado di sciogliere i grassi nell’organismo ed eliminare quelli in eccesso e a velocizzare il metabolismo.

La Garcinia Cambogia può aiutare per combattere la depressione?

L’acido idrossicitrico contenuto nella pianta è stato dimostrato che aumenta il livello di serotonina, un neurotrasmettitore che influenza l'umore,  il desiderio sessuale, il comportamento, e l'appetito.

Bassi livelli di serotonina sono collegati alla depressione e all'ansia. Quando i livelli di serotonina si alzano, l’umore migliora.  Studi in laboratorio sugli animali hanno dimostrato che l'acido idrossicitrico aiuta ad aumentare i livelli di serotonina,  ma non sono stati fatti abbastanza studi sul suo collegamento con la depressione nell’uomo.  

Garcinia Cambogia: proprietà

Vengono attribuite molte proprietà alla Garcinia Cambogia, ma alcune di queste non sono supportate da basi scientifiche. L’estratto di questa pianta è rinomato per le sue proprietà dimagranti e per la sua capacità di diminuire l’appetito.

Di seguito è possibile trovare le varie proprietà e il loro livello di attendibilità.

  • Sensazione di pienezza. Non vi sono abbastanza evidenze cliniche per supportare che l’acido idrossicitrico abbiano alcun effetto sull’appetito. Sebbene siano stati condotti studi su roditori con risultati positivi, tali risultati non sono stati replicati sugli uomini.

  • Perdita di peso. La sola piantanon sembra facilitare la perdita di peso;

  • Velocizza il metabolismo. È stato evidenziato che i suoi supplementi influenzano il metabolismo;

  • Migliora la prestazione atletica. Aumenta il lasso di tempo in cui si sente affaticamento durante l'esercizio fisico.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Nux vomica
La nux vomica o noce vomica è un potente rimedio omeopatico volto a risolvere numerose problematiche di salute.
Bicarbonato di sodio
Gli usi del bicarbonato di sodio sono molteplici: è utile per digerire, disinfettare, igienizzare e sbiancare. Entriamo nei dettagli.