Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Bacche Inca Controindicazioni

Quali sono le controindicazioni delle bacche di Inca?

Sto mangiando da qualche tempo le bacche di Inca, ho sentito parlare dei vari effetti benefici. Esistono anche delle controindicazioni?

Queste bacche sono raccolte a mano e poi seccate al sole, in modo da conservare quel loro gusto unico.

Le proprietà di questo frutto sono molteplici: è ricco di antiossidanti (ne contiene addirittura di più delle bacche di goji, del tè verde e dei mirtilli); contiene 3 volte più fibre e proteine della maggior parte della frutta secca; una porzione di 50-55 grammi di uciuva ha più potassio di una banana; è ricco di vitamina C e di fosforo, infine contiene una bassa quantità di sodio e buone quantità fibre e pectina.

I carotenoidi contenuti nell’uciuva inoltre hanno dimostrato di possedere forti qualità antinfiammatorie ed antiossidanti. La presenza di melatonina invece significa che il consumo di questo frutto può aiutare a prevenire e curare le malattie associate con lo stress ossidativo, incluse quelle neurodegenerative legate all’avanzare dell’età.

Si possono mangiare come come snack direttamente dalla confezione, magari accompagnate con cioccolato e del vino. Inoltre, può essere utilizzato nella preparazione di dolci, come muffin, biscotti e torte. Non presenta controindicazioni rimarchevoli di attenzione. 

Saluti

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Andrea Massari
Dr. Andrea Massari
Torino
Altre risposte di questo specialista
Dieta del dr Mozzi: in cosa consiste?
Si tratta della cosiddetta "Dieta dei gruppi sanguigni", che prevede l'assunzione di determinati alimenti in base al proprio gruppo sanguigno, sulla base...
Schisandra: combatte stanchezza e affaticamento?
La Schisandra (Schisandra chinensis) è una pianta utilizzata da sempre in medicina cinese e da alcuni anni anche in Occidente. Le sue proprietà sono...
Curcuma: quali sono i benefici?
La curcuma è una spezia dal colore giallo-arancio proveniente dall'India. Per secoli, è stata, ed è tutt'ora, uno degli ingredienti fondamentali della cucina mediorientale...
Bacche di Cranberry: quali sono le proprietà?
Il mirtillo rosso rimane una delle piante medicinali più efficace e più straordinaria. I succhi a base di mirtillo rosso avrebbero un effetto preventivo provato...
Bacche di Maqui: bruciano i grassi?
Alcune società affermano che le bacche di maqui siano capaci di accelerare il metabolismo del nostro organismo, facendo bruciare più velocemente i grassi. E viene...
Vedi tutte
Risposte simili
Celiachia: cosa mangiare?
Cara Lettrice, l'alimentazione è vastissima, ti consiglio di evitare cereali con glutine e mais, prediligi cereali come miglio, riso integrale, basmati semintegrale e...
Mancanza di fosforo: come si cura?
Alla luce dei dati scientifici disponibili, posso dirti che nell'alimentazione è importante che ci sia il giusto bilancio tra fosforo e calcio. ...
Trifoglio rosso: è utile in una dieta depurativa?
Tra le tantissime proprietà del trifoglio rosso emerge anche quella protettiva nei confronti delle malattie dismetaboliche e cardiovascolari! Tuttavia, come soluzione...