Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Ginecologia
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Ginecologia
Esami del sangue: come si leggono?
Dovrei sapere meglio la tua età, se vi è concomitanza di ipertricosi. Comunque, i valori da te citati mi sembrano abbastanza normali, per cui...
Dolore intenso al capezzolo: di cosa potrebbe trattarsi
Un controllo, anche per l’età (dai 30 anni in poi è altamente consigliata visita ed ecografia mammaria annuale) credo che sia necessario. ...
Perdite ematiche dal seno destro durante il periodo mestruale: quali cause?
Se le perdite sono monolaterali ed anche mono-orofiziali, ovvero fuoriescono da un unico orifizio dei 20 – 25 che sono sul capezzolo occorre procedere con...
Fistole utero-vulvari: cosa sono?
Gentile Signora, in generale, per fistola, si intende un anomalo collegamento tra due strutture adiacenti che si crea di solito in seguito a processi...
Ossiuri in gravidanza: cosa fare?
Gli ossiuri non sono pericolosi in gravidanza perché il loro ciclo vitale è solo intestinale e vivono in prossimità del retto. Non sono...
Spirale scaduta: funziona ancora?
Si discute molto se lo IUD (o spirale intrauterina) continua anche dopo la scadenza. Orientativamente sì, ma nessuno ti darà la sicurezza su...
Prolasso uterino: quali sintomi?
I sintomi del prolasso uterino sono incontinenza urinaria e senso di peso a livello pelvico. Saluti
Carcinoma ovarico: quali cure seguire?
Il principio attivo Avastin è un agente inibitore dell'angiogenesi ed è un farmaco ormai di comune utilizzo. Occorre verificare però le condizioni generali...
Chiodi nella tibia: si può fare il cesareo?
Assolutamente sì, non ci sono problemi in tal senso. L'unica cosa che sarebbe meglio fare è segnalarlo quando farai la visita anestesiologica.
Flogosi: cos'è?
La parola flogosi è un termine che viene utilizzato per indicare uno stato infiammatorio, in alternativa alla parola "infiammazione". Saluti