Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Esami
  4. Angiografia

Angiografia

Angiografia
Curatore scientifico
Dr. Maria Teresa Comini
Specialità del contenuto
Angiologia Cardiologia

Cos'è l'angiografia?

L'angiografia è un esame a raggi X usato per controllare i vasi sanguigni. I vasi sanguigni non si presentano chiaramente sui normali raggi X, per poterli vedere è necessario iniettare un colorante speciale nel sangue. Questo mette in evidenza i vasi sanguigni, permettendo al medico di individuare eventuali problemi.

Le immagini radiografiche create durante l'angiografia sono chiamate angiogrammi.

Perché viene effettuata?

L'angiografia viene utilizzata per controllare la salute dei vasi sanguigni e in che modo il sangue fluisce attraverso di essi.

Può essere utilizzata per aiutare a diagnosticare o indagare una serie di problemi che interessano i vasi sanguigni, tra cui:

L'angiografia può anche essere utilizzata per aiutare a pianificare il trattamento per alcune di queste condizioni.

Come si svolge un'angiografia?

L'angiografia viene eseguita in un reparto radiologico dell'ospedale.

Durante il test:

  • solitamente il paziente rimane sveglio, ma può venire somministrato un sedativo per aiutare la persona a rilassarsi;
  • il paziente sta disteso su un lettino, un piccolo taglio viene fatto su una delle arterie, di solito vicino all’inguine o al polso; l'anestetico locale viene usato per intorpidire l'area in cui il taglio è stato effettuato;
  • un tubo flessibile molto sottile (catetere) viene inserito nell'arteria (cateterismo);
  • il catetere viene attentamente guidato nell'area che verrà esaminata (come per esempio il cuore);
  • un colorante (mezzo di contrasto) viene iniettato nel catetere;
  • una serie di raggi X viene effettuata mentre il colorante scorre attraverso i vasi sanguigni. 
Il test può richiedere tra i 30 minuti e le 2 ore. Di solito, il paziente è in grado di tornare a casa poche ore dopo aver concluso l'esame.

Per quale motivo si utilizzano gli angiogrammi?

Una delle aree più comuni del corpo, controllata tramite angiografia, è il cuore. Per alcuni soggetti, è di fondamentale importanza esaminare eventuali problemi alla circolazione, per evitare l'insorgenza di gravi patologie, come per esempio:

Le immagini di un'angiografia coronarica possono, infatti, essere utilizzate per migliorare le cure dell'angina e dell'infarto, oltre a vari trattamenti farmacologici o chirurgici, come l'angioplastica coronarica o un bypass coronarico

Quali aree possono essere evidenziate l'esame?

L'angiografia, oltre ad evidenziare l'area del cuore, può essere utilizzata per esaminare:

Che rischi si corrono durante un’angiografia?

L'angiografia è generalmente una procedura sicura e indolore. Per alcuni giorni o settimane dopo l’esame, è comune avere:

  • ecchimosi
  • indolenzimento
  • un coagulo di sangue vicino a dove è stato fatto il taglio 
C'è anche un rischio molto minore di complicanze più gravi, come una reazione allergica al colorante o un attacco di cuore.

Quali tipi di angiografia esistono?

Ci sono diversi tipi di angiografia, a seconda di quale parte del corpo venga esaminata.

I tipi comuni includono:

  • angiografia coronarica: per controllare il cuore e i vasi sanguigni vicini
  • angiografia cerebrale: per controllare i vasi sanguigni dentro e intorno al cervello
  • angiografia polmonare: per controllare i vasi sanguigni che forniscono i polmoni
  • angiografia renale: per controllare i vasi sanguigni che forniscono i reni
  • angiografia agli arti inferiori
  • angiografia vascolare
Occasionalmente, l'angiografia può essere effettuata utilizzando scansioni piuttosto che i raggi X. Questa è chiamata angiografia computerizzata o angiografia a risonanza magnetica o angiografia digitale.

Esiste anche un tipo di angiografia utilizzato per controllare gli occhi chiamata angiografia a fluorescenza con fluoresceina.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Arteriogramma
Si tratta di un’analisi che usa i raggi X e i mezzi di contrasto per visualizzare l’interno delle arterie. È nota più comunemente come an...
Angio TAC
L'angio TAC o angioTC è un metodo di diagnosi che prevede l'utilizzo della TAC per esaminare i vasi sanguigni. 
Enzimi cardiaci
Gli enzimi cardiaci sono elementi proteici che fanno parte della struttura muscolare del cuore, fondamentali per la sua funzionalità. In ...