Quali sono le differenze tra respiro sibilante e asma?

"Non so riconoscere la differenza tra respiro sibilante e asma in un bambino. Quali sono i sintomi?"

Il bambino con wheezing è il bambino che fischia e respira sibilando. Il sibilo è il caratteristico “rumore” che l’aria genera quando attraversa le vie respiratorie che si presentano più strette del normale.

L’asma e le infezioni respiratorie (virus, batteri atipici) sono le patologie più spesso associate al wheezing. Nel caso dell’asma, il restringimento delle vie respiratorie può essere dovuto alla produzione di secrezioni mucose oppure provocato dalla contrazione delle fibre muscolari che le circondano. La presenza di wheezing non indica necessariamente la presenza di asma.

Numerose condizioni cliniche, infatti, si possono associare alla presenza di sibili; tra queste:

  • l’aspirazione da reflusso gastroesofageo o da disfunzione del meccanismo di deglutizione,
  • la malattia polmonare cronica del prematuro,
  • l’inalazione di un corpo estraneo in trachea, bronchi o esofago,
  • la fibrosi cistica,
  • il deficit di α 1-antitripsina,
  • le bronchiectasie,
  • la disfunzione delle corde vocali,
  • bronchiolite obliterante,
  • discinesia ciliare.

Altri quadri che possono associarsi alla presenza di sibili sono le malformazioni congenite (malformazioni cardiache, anelli vascolari, fistola tracheoesofagea, cisti tracheali o bronchiali, tracheomalacia, broncomalacia, laringomalacia, stenosi sottoglottica congenita), le neoplasie congenite (papillomi laringei, emangiomi, amartomi), le masse mediastiniche.

Risposta a cura di:
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte
Risposte simili