Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cos E Il Timoma

Cos'è il timoma?

Sugli esami che ho appena ritirato, viene segnalata la presenza di un timoma. Che cos'è, da cosa è causato e cosa provoca?

Il timo è un piccolo organo situato dietro lo sterno che fa parte del sistema linfatico e produce i linfociti, dei globuli bianchi che aiutano l’organismo a combattere le infezioni. I tumori timici o timomi sono più frequenti nell'adulto che nel bambino.

Ne esistono diverse varietà ed è molto difficile precisarne la natura benigna o maligna. I timomi provocano molto tardi dei particolari sintomi di compressione degli organi del torace e sono di solito associati ad altre patologie: ad esempio, la miastenia, cioè la debolezza muscolare patologica, accompagna i timomi nel 40% dei casi, può regredire dopo l'asportazione del tumore o dar luogo a manifestazioni ematologiche come leucosi, anemie emolitiche e aplastiche.

Sia il timoma, benigno e maligno, sia il carcinoma timico sono rari. Nel timoma, le cellule neoplastiche, appaiono simili alle cellule timiche normali, crescono lentamente e raramente si diffondono in altre sedi. Al contrario, nel carcinoma timico, le cellule neoplastiche appaiono molto diverse dalle cellule timiche normali, crescono rapidamente e generalmente si diffondono in altre sedi.

Il trattamento del carcinoma timico è più complesso del trattamento del timoma. Diciamo che la presenza di una miastenia grave può suggerire il rischio di insorgenza di un timoma.

Vi sono altre patologie che si riscontrano frequentemente come compresenti al timoma e comprendono:

che meritano un trattamento a parte e che comunque vanno ben inquadrate dal medico in un contesto diagnostico definito. Per questo motivo, ti consiglio di rivolgerti al tuo specialista di fiducia per cominciare un trattamento.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Marialuisa Lugaresi
Dr. Marialuisa Lugaresi
Bologna - Non disponibile
Altre risposte di questo specialista
Cena: dopo quanto andare a Letto?
Buongiorno, rispondo brevemente: nuoce alla salute cenare a tarda ora e, ancora peggio, andare a letto solo un'ora dopo il pasto. Questo comportamento potrebbe creare...
Reflusso gastroesofageo: che cos'è?
La malattia da reflusso gastroesofageo è una delle più comuni patologie benigne dell’esofago, in cui il meccanismo di barriera tra lo...
Trapianto di polmone: quando è indispensabile?
Il trapianto di polmone viene riservato ai pazienti con deterioramento progressivo della funzione polmonare ed aspettativa di vita limitata a 12-18 mesi. Per...
Fibrosi cistica: è consigliato il trapianto di polmone?
La fibrosi cistica è una malattia genetica autosomica recessiva, causata da una mutazione del gene CFTCR (Cystic Fibrosis Transmembrane Conductance Regulator) che codifica una...
Timoma: quali sintomi?
Il timoma, in oltre la metà dei casi, rappresenta un riscontro diagnostico occasionale in pazienti asintomatici, durante una radiografia toracica di routine. ...
Vedi tutte
Risposte simili
PET: che cos'è?
La PET (acronimo inglese di Positrone Emission Tomography) è la Tomografia a Emissione di Positroni, una tecnica di indagine che utilizza degli isotopi radioattivi per...
Neurinoma dell'acustico: quando operarlo?
Il neurinoma dell'acustico è un tumore ad invasività locale le cui modalità di trattamento contemplano la rimozione microchirurgica (prima scelta ove possibile) o...
Meningioma: cosa è?
Buongiorno. Il meningioma (o meningioma calcifico) è un tumore endocranico a partenza dalle meningi che può portare con il suo...