La vasculopatia cerebrale è curabile?

"La vasculopatia cerebrale è curabile? Ed è mortale? Grazie."

Buonasera,

l'encefalopatia vascolare è una malattia molto diffusa soprattutto nell'anziano ed è legata a più fattori di rischio, come l'ipertensione arteriosa, il diabete mellito, le malattie del cuore, il fumo di sigaretta, l'obesità, la mancanza di esercizio fisico. Alcune di queste sono prevenibili, per cui si consiglia di togliere i fattori di rischio qualora sia possibile.

In altre circostanze, cioè quando è già avvenuto un evento vascolare cerebrale, si parla di prevenzione secondaria e si utilizzano farmaci, come l'Aspirina a bassi dosaggi per mantenere il sangue più "fluido".

A volte, è necessario utilizzare farmaci più impegnativi. Ogni paziente fa a sè.

Può essere mortale nel caso di un importante ictus cerebrale; se si tratta di vasculopatia cerebrale cronica, può portare a delle conseguenze neurologiche importanti ed accorciare le aspettative di vita.

Cordiali saluti

Risposta a cura di:
Dr. Michela Manfredi
Dr. Michela Manfredi
Neurologo Verona
(1)
*Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti.
Leggi il disclaimer

Altre risposte di questo specialista:

Vedi tutte le risposte