Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Mollusco Contagioso

Mollusco contagioso

Curatore scientifico
Prof. Marcello Monti
Specialità del contenuto
Dermatologia

Che cos’è il mollusco contagioso?

Il Mollusco contagioso è una malattia cutanea causata da infezione della pelle da parte di un virus della famiglia dei Poxvirus.

 Il Mollusco contagioso si presenta con una o più papule rilevate sulla pelle e di colore rosso brillante in qualsiasi parte della pelle.

Il Mollusco contagioso più caratteristicamente coinvolge solo uno o due aree del corpo alla volta, come il torace, la schiena, le gambe o altri luoghi comuni, come viso, collo, palpebre, cosce, genitali e glutei. La maggioranza delle persone non accusa alcun sintomo anche se alcuni  lamentano prurito. Il virus del mollusco contagioso non si sviluppa in organi interni e non si diffonde con il sangue.

Come suggerisce il nome, il Mollusco contagioso è molto contagioso ed è  facilmente trasmissibile da persona a persona tramite contatto diretto o indiretto come con oggetti usati da chi è portatore di Molluschi contagiosi.

Il Mollusco contagioso causa forte disagio ma dal punto di vista medico, non è pericoloso. Il Mollusco contagioso può regredire spontaneamente nel corso di mesi o anni.

Chi sviluppa il mollusco contagioso?

Il Mollusco contagioso è principalmente una infezione della pelle che interessa i bambini  ma di recente si sta diffondendo anche tra gli adulti soprattutto in relazione a intercorsi sessuali. I pazienti con sistema immunitario compromesso, come quelli con infezione da HIV (AIDS), epatite, malattie croniche, cancro, chemioterapia sistemica, uso di farmaci immunosoppressori possono essere più inclini a sviluppare il Mollusco contagioso.

Quali sono i sintomi del mollusco contagioso?

Il Mollusco contagioso si presenta come papule molto piccole (spesso delle dimensioni di un brufolo o di una capocchia di spillo), morbide e color carne, disseminate sulla pelle. Una caratteristica è l’aspetto lucido, la pelle liscia e di colore rosso con una depressione centrale.

Alcune condizioni patologiche della pelle  possono mimare il Mollusco, queste includono l'acne, le verruche, gli eczemi, le follicoliti, le infezioni fungine, l’impetigine, i foruncoli, le punture d'insetto, la miliaria. 

Come viene diagnosticato il mollusco contagioso?

La diagnosi di mollusco contagioso si basa semplicemente sul riconoscimento delle papule del Mollusco.  In alcuni casi si ricorre alla rimozione di un elemento per eseguire l’esame istologico.

Come viene trattato il mollusco contagioso?

Ci sono molte opzioni di trattamento per Mollusco contagioso. Il trattamento specifico dipende dalle aree interessate, il numero degli elementi presenti, l'età della persona, e le condizioni di salute di base. I trattamenti utilizzati per il Mollusco sono gli stessi utilizzati per le verruche

  • utilizzo di acido salicilico concentrato in collodio elastico
  • Crioterapia o congelamento con azoto liquido
  • Rimozione con curette
  • Vaporizzazione mediante laser Co2

Come posso trattare la decolorazione permanente della pelle dopo il mollusco contagioso?

Dopo che le papule del mollusco si sono risolte, la decolorazione della pelle persistente chiamata iperpigmentazione può essere lasciata risolversi da sola nel tempo.

I peeling chimici e la microdermoabrasione lieve può aiutare a migliorare lo scolorimento. 

Perché continuo ad avere papule da mollusco dove ho barba?

I minuscoli tagli ripetuti causati dalla barba con un rasoio è in grado di creare zone di riproduzione potenziali per il poxvirus. Questo può portare a un'ulteriore diffusione del mollusco contagioso. Gli obiettivi del trattamento comprendono la rasatura evitando la zona colpita dal mollusco e la sperimentazione di altri metodi di depilazione come la depilazione laser, i rasoi elettrici, i depilatori o la crema.

Quali sono le possibili complicazioni del mollusco contagioso?

Le complicanze sono rare, però occasionalmente le papule si possono ingrandire, causando un ascesso (foruncolo o carbonchio) o cisti dolorosa che richiede un drenaggio chirurgico. Un eczema o irritazione della pelle intorno alle aree colpite dal mollusco, soprattutto in persone con una storia di eczema o dermatite atopica, è comune. Le infezioni della pelle più profonde o più ampie chiamate cellulite possono essere una rara complicanza. Un'altra complicazione potenziale comprende la decolorazione temporanea della pelle, detta ipopigmentazione post-infiammatoria o iperpigmentazione. Questo colore della pelle alterato può verificarsi dopo che l’infiammazione è migliorata a seguito di alcuni trattamenti. Le cicatrici permanenti sono una rara complicanza. 

Qual è la prognosi del mollusco contagioso?

La prognosi è molto buona. Nel complesso, il mollusco contagioso tende ad essere una malattia della pelle facilmente curabile e guaribile. Il mollusco contagioso può cancellarsi da solo, senza trattamento, nel corso di pochi mesi.

Come posso prevenire il mollusco contagioso?

La prevenzione comprende praticare una buona igiene della pelle, evitando il contatto cutaneo con persone infette, evitando di condividere oggetti o indumenti con chi ha i Molluschi contagiosi.

Il mollusco contagioso nei bambini: cosa fare?

Quando i Molluschi contagiosi sono presenti sul bambini il problema è non causare dolore nel trattamento quindi si escludono i trattamento con freddo o caldo e la chirurgica e si preferisce agire con l’Acido Salicilico concentrato.

Hai trovato questo contenuto utile?

Contenuti correlati

Tricodinia
La tricodinia è un fastidio che riguarda il cuoio capelluto e che si manifesta con prurito e dolore.
Cisti Sebacea
La Cisti Sebacea si presenta come una lesione cutanea dall'aspetto di un protuberanza o di un nodulo nella cute, e al tatto appare più du...
Eritema polimorfo
L’eritema polimorfo, anche chiamato eritema multiforme, è una patologia di carattere infiammatorio che colpisce la cute e le mucose. In q...