Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti

Tifo

Contenuto di:
Curatore scientifico: Dr. Massimo Zuccaccia, Medico Chirurgo
Indice contenuto:
  1. Che cos’è il tifo e quali sono le cause?
  2. Quali sono i sintomi del tifo?
  3. Come si effettua la diagnosi di tifo?
  4. Qual è il trattamento per il tifo?
  5. Qual è la prognosi del tifo?
  6. Come si può prevenire il tifo?

Che cos’è il tifo e quali sono le cause?

Il tifo è una malattia batterica diffusa dai pidocchi o dalle pulci.

Il tifo è causato da due tipi di batteri: Rickettsia typhi o Rickettsia prowazekii. La forma di tifo dipende dal tipo di batteri provoca l'infezione.

La Rickettsia typhi provoca il tifo murino o endemico. Il tifo endemico di solito è comune nelle aree in cui l'igiene è scarsa e la temperatura è abbastanzafredda. Il tifo endemico è talvolta chiamato “tifo murino”. Il tifo murino si verifica spesso durante l'estate e l'autunno. È raramente mortale. I fattori di rischio per il tifo murino includono:

  • esposizione alle pulci di ratto o alle feci di ratto

  • esposizione ad altri animali come gatti, opossum, procioni, puzzole e ratti

La Rickettsia prowazekii causa il tifo epidemico e la malattia di Brill-Zinsser. La malattia di Brill-Zinsser è una forma lieve di tifo epidemico. Essa si verifica quando la malattia si riattiva in una persona che è stata infetta in precedenza. È più comune negli anziani. I pidocchi e le pulci di scoiattoli volanti diffondono i batteri.

Quali sono i sintomi del tifo?

I sintomi del tifo murino o endemico possono includere:

  • dolore addominale

  • mal di schiena
  • diarrea

  • rash cutaneo che inizia al centro del corpo e si diffonde alle aree periferiche

  • febbre estremamente alta che può durare fino a 2 settimane

  • tosse secca
  • mal di testa

  • dolori articolari e muscolari
  • nausea

  • vomito

I sintomi del tifo epidemico possono includere:

  •  brividi
  • tosse
  •  delirio

  • febbre alta

  • dolore alle articolazioni (artralgia)

  • ipersensibilità alla luce, che può danneggiare gli occhi

  • bassa pressione sanguigna
  •  eruzione cutanea che inizia sul petto e si diffonde al resto del corpo (tranne i palmi delle mani e le piante dei piedi)
  • forte mal di testa
  • grave dolore muscolare (mialgia)

  • le persone affette da grave tifo possono anche sviluppare piccole aree di sanguinamento nella pelle (petecchie).

Come si effettua la diagnosi di tifo?

Un esame emocromocitometrico completo (CBC) può mostrare anemia e piastrine basse. Altri esami del sangue utili per diagnosticare il tifo possono presentare:

  • alto livello di anticorpi anti-tifo

  • basso livello di albumina

  • basso livello di sodio

  • insufficienza renale lieve
  • enzimi epatici lievemente elevati

Qual è il trattamento per il tifo?

Il trattamento per il tifo solitamente consiste nell'uso di antibiotici come la Doxiciclina, la Tetraciclina e il Cloramfenicolo. L'uso della Tetraciclina in terapia orale potrebbe provocare macchie sui denti in via di sviluppo. Di solito non è prescritta ai bambini con i denti in formazione.

Ai pazienti affetti da tifo epidemico, potrebbero essere prescritti fluidi per via endovenosa ed ossigeno.

Qual è la prognosi del tifo?

In assenza di trattamento, la morte può verificarsi nel 10-60% dei pazienti affetti da tifo epidemico. I pazienti oltre i 60 anni di età hanno il più alto rischio di morte. I pazienti che ricevono un trattamento recuperano completamente e piuttosto rapidamente.

Meno del 2% dei pazienti non trattati con il tifo murino può morire. Il trattamento antibiotico è in grado di curare quasi tutti i pazienti.

Possibili complicazioni possono essere:

  • insufficienza renale

  • polmonite

  • danni al sistema nervoso centrale

Come si può prevenire il tifo?

Per una corretta prevenzione del tifo è necessario evitare le zone in cui si possono incontrare pulci o pidocchi di ratto. Una buona igiene pubblica può ridurre le popolazioni di ratti.