Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Anosmia

Anosmia

Anosmia
Curatore scientifico
Dr. Giuseppe Pennisi
Specialità del contenuto
Otorinolaringoiatria

Che cos'è l'anosmia?

L'anosmia è una condizione caratterizzata dalla perdita totale dell'olfatto.

Quali sono le cause dell'anosmia?

Le cause più comuni dell'anosmia sono:

Altre cause possono essere:

Quali sono i sintomi dell'anosmia?

Il segno più evidente dell'anosmia è la perdita di olfatto.

Come si diagnostica l'anosmia?

L'anosmia si può diagnosticare con una visita medica specialistica e un'anamnesi completa del paziente.

Quali sono i trattamenti per l'anosmia?

Il trattamento per l'anosmia dipende dalla causa di base. Se è dovuta alla presenza di polipi nel naso, è necessario l'intervento chirurgico.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Otalgia
L'otalgia è il dolore all'orecchio attribuibile a diverse cause. Generalmente non è grave, ma va trattata tempestivamente per evitare con...
Odinofagia
L'odinofagia è un disturbo in cui la deglutizione è molto dolorosa. Questa condizione fastidiosa può dipendere da una molteplicità di cau...
Afonia
L'afonia è un disturbo che colpisce le corde vocali e che si traduce nella totale assenza della voce; infatti la persona colpita da afoni...