Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Valori Nutrizionali
  4. Agar Agar

Agar agar

Agar agar
Curatore scientifico
Dr. Francesco Pascucci
Specialità del contenuto
Nutrizione

Cos'è l'agar agar?

L’agar agar contiene una sostanza simile a gel che aumenta di volume nell’intestino, stimolandolo e provocando dei movimenti peristaltici. Ecco perché l’agar è comunemente utilizzato come lassativo. Il fatto che aumenti di volume spiega anche il suo impiego nell’ambito della perdita di peso.

L’agar agar fa avvertire prima il senso di sazietà ad alcune persone ed in questo modo queste mangiano meno di quanto farebbero altrimenti. Alcuni sostengono che questo porti ad una perdita di peso, ma non esiste un’evidenza scientifica affidabile che dimostri questa teoria. 

Quali sono gli usi dell’agar agar?

È possibile che l’agar agar sia efficace contro l’obesità. Assumere un prodotto contenente agar gel (Slim Kanten) per bocca quotidianamente e seguire allo stesso tempo la dieta giapponese tradizionale per 12 settimane, sembra ridurre il peso e l’indice di massa corporea delle persone obese con diabete di tipo 2 e alterata tolleranza al glucosio in modo più efficace rispetto alla sola dieta tradizionale giapponese.

Per le situazioni seguenti invece ci sono evidenze insufficienti:

  • Diabete. Assumere un prodotto contenente agar gel (Slim Kanten) per bocca quotidianamente e seguire allo stesso tempo la dieta giapponese tradizionale per 12 settimane, non migliora la glicemia pre-pasto o la resistenza all’insulina rispetto al seguire la sola dieta tradizionale giapponese. Tuttavia, l’agar agar sembra aiutare nel diminuire il peso e l’indice di massa corporea negli individui in questione.
  • Alti livelli di una molecola chiamata bilirubina nel sangue dei neonati (ittero). Ricerche iniziali suggerivano come somministrare agar agar per bocca per 5 giorni non riducesse i livelli di bilirubina nei neonati con ittero neonatale. Tuttavia, quando dato per bocca assieme ad una leggera terapia, l’agar agar sembrava aumentarne gli effetti e ridurne la durata necessaria.
  • Costipazione

Sono necessarie ulteriori prove dell’efficacia dell’agar agar per questi utilizzi.

Quali sono gli effetti collaterali dell’agar agar?

L’agar agar è probabilmente sicuro per la maggior parte degli adulti quando preso per bocca con un bicchiere d’acqua di almeno 200 ml. Se non viene accompagnato da una quantità sufficiente di acqua, l’agar agar potrebbe gonfiarsi e bloccare l’esofago o l’intestino.

È necessario consultare immediatamente il medico in caso di dolore al petto, vomito o difficoltà a deglutire o a respirare.

In alcune persone, l’agar agar potrebbe aumentare i livelli di colesterolo.

Precauzioni speciali e avvertimenti

Ecco alcuni consigli da seguire prima di assumere l'agar agar: 

  • Bambini. L’agar agar è probabilmente sicuro quando somministrato per bocca ai neonati per un breve periodo di tempo
  • Gravidanza e allattamento. Non sono disponibili informazioni sufficienti riguardo alla sicurezza dell’uso dell’agar agar durante la gravidanza o l’allattamento. Evitane l’uso in via precauzionale.
  • Blocco intestinale (ostruzione). L’agar agar potrebbe peggiorare un’ostruzione intestinale, specialmente se non assunto con acqua o liquido sufficienti. Se si soffre di ostruzione intestinale, chiedere consiglio al medico prima di assumere l’agar agar.
  • Problemi di deglutizione. L’agar agar potrebbe gonfiarsi e ostruire l’esofago in caso non fosse assunto con abbastanza liquidi. Questo potrebbe costituire un pericolo per chi soffre di problemi di deglutizione. Se si soffre di problemi di deglutizione, chiedere consiglio al  medico prima di assumere l’agar agar.
  • Cancro al colon. Si teme che mangiare un certo tipo di fibre alimentari, come l’agar agar, possa aumentare il rischio di sviluppare tumori del colon. Chiedere consiglio al medico prima di assumere agar agar se c'è una storia di cancro al colon o si è un soggetto a rischio.

Quali sono le interazioni dell'agar agar con altri medicinali?

L’agar agar interferisce con i medicinali presi per bocca. L’agar agar è un gel viscoso, quindi potrebbe attaccarsi ad alcuni medicinali nello stomaco e nell’intestino. Assumere dell’agar agar insieme a medicinali presi oralmente potrebbe diminuire il loro assorbimento da parte dell’organismo e potrebbe quindi diminuire l’efficacia del farmaco.

Per prevenire questa interazione, prendere l’agar agar almeno un’ora dopo le medicine che si assumono per bocca.

Quali sono le dosi consigliate di agar agar?

La dose appropriata di agar agar dipende da molti fattori come l’età, lo stato di salute e molti altri aspetti riguardanti il paziente. Ad oggi, non ci sono abbastanza informazioni per determinare il giusto dosaggio dell’agar agar.

È importante tenere a mente che i prodotti naturali non sono necessariamente sicuri ed il dosaggio può essere comunque importante. Assicurarsi di seguire le indicazioni sulle etichette dei prodotti e consultare il farmacista o medico prima di utilizzarli.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Nux vomica
La nux vomica o noce vomica è un potente rimedio omeopatico volto a risolvere numerose problematiche di salute.
Nitriti e nitrati
Nitriti e nitrati sono sostanze naturalmente presenti in acqua e vegetali, mentre nelle carni è naturale la presenza di un minimo quantit...