Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Erisipela

Erisipela

Curatore scientifico
Prof. Marcello Monti
Specialità del contenuto
Dermatologia

Cos’è l'erisipela?

Si presenta come una placca indurita, intensamente eritematosa, soffice, con un bordo fortemente demarcato. Il margine definito può aiutare a differenziarla da altre infezioni della pelle come la cellulite.

Storicamente ersipela si verificava sul viso, ma oggi più spesso i casi coinvolgono le gambe. Il batterio Streptococcus pyogenes di tipo A provoca la maggior parte delle infezioni facciali  o della gamba i, anche se  una percentuale crescente delle infezioni agli arti inferiori è causata da streptococchi non di gruppo A.

Cosa fare in caso di erisipela?

Le indicazioni per il paziente sono, non appena compare la placca infiammatoria accompagnata da febbre e brividi, di sentire il  medico per avere la prescrizione dell’antibiotico il prima possibile.

Nell’ ersipela, l'infezione invade rapidamente e si diffonde attraverso i vasi linfatici. Ciò può produrre "striature" sopra la pelle e gonfiore nei linfonodi in situ. Non si sviluppa l’immunità nei confronti dell’organismo responsabile della malattia.

Qual è la causa dell'erisipela?

Gli streptococchi sono la causa principale di erisipela. La maggior parte delle infezioni facciali sono attribuite a streptococchi di gruppo A, mentre una percentuale crescente di infezioni degli arti inferiori sono causate da streptococchi non di gruppo A. Erisipela nei neonati è spesso causata da streptococchi del gruppo B, che può anche essere responsabile di ersipela nella parte perianale e nella parte inferiore del tronco nelle donne dopo il parto. Si ritiene che le tossine di streptococco contribuiscano all’infiammazione vivace tipica di questa infezione.

Il ruolo di Staphylococcus aureus, e specificamente S. aureus meticillina-resistente (MRSA), rimane controverso. Nessuna prova concludente  dimostra un ruolo patogenetico degli stafilococchi in ersipela.

Fattori che predispongono all’ersipela includono:

  • Ostruzione linfatica o edema
  • Intervento di  mastectomia radicale
  • Immunosoppressione: compresi i pazienti che sono diabetici o alcolizzati o che hanno il virus dell'immunodeficienza umana (HIV)
  • Insufficienza arterovenosa
  • Arti paralizzati
  • Sindrome nefrosica

L’evento iniziale dello sviluppo dell’ersipela è l’inoculazione del batterio  in un’area di trauma della pelle, quindi fattori locali come l’insufficienza venosa, ulcerazione statica, la dermatosi infiammatoria, morsi di insetti, e incisioni chirurgiche sono considerati fattori di rischio.. Le sorgenti dei batteri nella ersipela facciale sono spesso provenienti dalla naso faringe e in un terzo dei casi l’ eresipela è preceduta da una recente storia di faringite.

Qual è la prognosi?

La prognosi per i pazienti con l'erisipela è buona . Complicazioni dell'infezione di solito non comportano pericoli per la vita, e la maggior parte dei casi si risolvono dopo terapia antibiotica senza complicazioni.

Le complicazioni di ersipela comprendono:

  • Cancrena / amputazione
  • Edema cronico
  • Cicatrici
  • Batteriemia sepsi
  • Ascesso
  • Embolia

Le complicanze più comuni di ersipela comprendono ascessi, gancrena, e tromboflebite. Le complicazioni meno comuni (<1%) sono glomerulonefrite acuta, endocardite, setticemia, e sindrome da shock tossico da streptococco. Le complicanze osteoarticolari rare coinvolgono articolazioni contigue con le placche di erisipela e includono borsiti, osteiti, artrite e tendiniti.

La recidiva locale è stata riportata in fino al 20% dei pazienti con condizioni predisponenti, e questo può portare a sequele invalidanti, come elefantiasi  delle gambe. Questo condizione cronica edematosa è causata dalla distruzione del sistema linfatico da parte delle infezioni ripetute.

Anche se generalmente viene trattata facilmente e con successo con antibiotici per via orale, con un tasso di mortalità inferiore all'1%, erisipela può essere fatale se associata a setticemia  in pazienti molto giovani, anziani o immunodepressi.

Hai trovato questo contenuto utile?

Contenuti correlati

Tricodinia
La tricodinia è un fastidio che riguarda il cuoio capelluto e che si manifesta con prurito e dolore.
Cisti Sebacea
La Cisti Sebacea si presenta come una lesione cutanea dall'aspetto di un protuberanza o di un nodulo nella cute, e al tatto appare più du...
Eritema polimorfo
L’eritema polimorfo, anche chiamato eritema multiforme, è una patologia di carattere infiammatorio che colpisce la cute e le mucose. In q...