Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Sintomi
  4. Vasospasmo

Vasospasmo

Curatore scientifico
Dr. Domenico Miceli
Specialità del contenuto
Cardiologia

Cos’è un vasospasmo?

Un vasospasmo è il restringimento delle arterie, causato da una contrazione persistente dei vasi sanguigni, nota come vasocostrizione. Questo restringimento può ridurre il flusso sanguigno.

I vasospasmi possono influenzare qualsiasi zona del corpo, compreso il cervello (vasospasmo cerebrale) e l'arteria coronaria (vasospasmo coronarico).

Quando il vasospasmo si verifica nel cervello, è spesso dovuto ad un’emorragia subaracnoidea dopo che è avvenuto un aneurisma cerebrale.

Quali sono i sintomi?

I sintomi di un vasospasmo possono variare a seconda dell'area del corpo interessata. Quando la condizione si verifica a livello cerebrale, i sintomi possono includere:

I pazienti che hanno avvertito un vasospasmo cerebrale spesso hanno anche sintomi simili a ictus, come:

  • intorpidimento o debolezza del volto, del braccio o della gamba, soprattutto da un lato del corpo
  • confusione
  • problemi a parlare
  • problemi nella vista
  • problemi ai piedi
  • vertigini, perdita di equilibrio o di coordinamento
  • cefalea grave senza causa nota

Quando la condizione si verifica nelle braccia o nelle gambe, i sintomi includono:

  • dolore, spesso descritto come bruciore pungente, nella zona interessata
  • dita blu

Quando un vasospasmo si sviluppa nell'arteria coronaria, il sintomo principale è il dolore toracico, spesso descritto come costrittivo, come uno schiacciamento, una pressione o una compressione.

Cosa causa un vasospasmo?

I pazienti che hanno avuto un emorragia cerebrale hanno un rischio maggiore di sviluppare un vasospasmo cerebrale.

I pazienti con aterosclerosi, una condizione in cui i depositi grassi si accumulano e si induriscono all'interno delle arterie, presentano un rischio maggiore di sviluppare vasospasmi dell'arteria coronaria.

I pazienti con morbo di Raynaud hanno anche un rischio maggiore di sviluppare vasospasmi alle dita.

Un vasospasmo può avere diverse cause, quali:

  • malattie delle arterie
  • disturbi del sistema nervoso
  • intossicazioni
  • abbassamento improvviso della temperatura
  • farmaci

Quali sono le aree più colpite?

I vasospasmi insorgono più comunemente nelle zone vascolari degli arti, dando origine ad acrocianosi e al fenomeno di Reynaud

Come si effettua una diagnosi?

La diagnosi di vasospasmo inizia normalmente con un esame fisico e una revisione della storia medica e dei sintomi del paziente. Per i vasospasmi minori, spesso questo è sufficiente per diagnosticare la condizione. Per condizioni più gravi, saranno utilizzati altri strumenti diagnostici.

I test di imaging, tra cui l'angiografia a risonanza magnetica e la tomografia computerizzata, vengono utilizzati per diagnosticare la condizione e osservare l'area interessata dal flusso sanguigno ridotto.

Altri test si riferiscono esclusivamente ai vasi sanguigni all'interno del corpo. Un angiogramma può essere utilizzato per visualizzare le arterie. Un eco doppler transcranico è utilizzato per misurare il sangue che scorre attraverso le arterie alla base del cervello.

Se il vasospasmo è nell'arteria coronarica, è anche possibile avvalersi di un elettrocardiogramma o di un ecocardiogramma per diagnosticare la condizione.

Quali sono i trattamenti consigliati?

Il trattamento dei vasospasmi dipende dalla gravità della condizione e dall'area del corpo che stanno colpendo.

Per i pazienti che hanno subito una forma lieve della condizione che colpisce una delle estremità del corpo, ad esempio un dito, il trattamento si concentrerà sulla prevenzione di episodi di costrizione vascolare. Sarà inoltre raccomandato modificare lo stile di vita per migliorare la circolazione, come smettere di fumare.

Per i casi più gravi che interessano l'arteria coronaria, il trattamento si concentrerà sul minimizzare il dolore toracico e prevenire un attacco cardiaco. Entrambi questi obiettivi possono essere ottenuti attraverso farmaci quali nitroglicerina, nitrati a lunga durata d'azione, bloccanti del canale di calcio o beta-bloccanti.

Il trattamento dei vasospasmi causati da sanguinamento all'interno del cranio varia a seconda di ciò che lo ha causato, dove è e quanto è grande. Il trattamento si concentrerà solitamente sul trattamento del primo sanguinamento, che può coinvolgere la radiologia interventistica o la neurochirurgia per curare i vasi sanguigni anormali. 

Per i pazienti che hanno subito un’ischemia transitoria, il programma prevede un approccio multidisciplinare di trattamento che si concentra su tre aree: prevenzione dell'ischemia, trattamento immediato dell'ischemia e riabilitazione post-ischemia.

Quali sono le complicazioni di un vasospasmo?

Se il vasospasmo avviene a livello coronarico, prendendo il nome di angina vasospastica, può comportare:

In caso di vasospasmo alla base del cranio, insorge l'ischemia cerebrale e in seguito, dopo 4-14 giorni, può verificarsi anche un infarto cerebrale, dopo un'emorragia subaracnoidea per rottura di un aneurisma

Hai trovato questo contenuto utile?

Contenuti correlati

Pressione bassa
La pressione bassa, anche detta ipotensione, è una condizione in cui i valori di riferimento della pressione arteriosa risultano più bass...
Labbra viola (o blu)
A volte potrebbe capitare che, in presenza di determinate circostanze, il colore del corpo, e soprattutto delle labbra, cambi e assuma to...
Formicolio al braccio
Il formicolio al braccio è un sintomo che può indicare numerose patologie; a seconda che il formicolio colpisca il braccio destro o il br...