Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Detenuti Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti

Adenosina

Contenuto di: , ,
Curatore scientifico: Elisabetta Ciccolella, Farmacista
Indice contenuto:
  1. Cos'è l'adenosina?
  2. In quali casi è indicata?
  3. Quando non va usata l'adenosina?
  4. Ha interazioni con altri farmaci?
  5. Quali sono i suoi effetti collaterali?
  6. Qual è il dosaggio consigliato?
  7. Come si somministra?
  8. Quali precauzioni prendere prima di usare l'adenosina?
  9. Cosa bisogna sapere della sicurezza dell'adenosina?
  10. È possibile assumere adenosina nel corso della gravidanza e dell'allattamento?
  11. Cosa fare se si sospetta un'overdose di adenosina?

Cos'è l'adenosina?

IN campo terapeutico, l’adenosina è utilizzata per la cura delle aritmie. Serve per migliorare il flusso di sangue al cuore. Lavora rallentando la conduzione elettrica del cuore, rallentando la frequenza cardiaca e normalizzando il ritmo cardiaco quando questo risulta irregolare. 

In quali casi è indicata?

Indicata per la conversione al ritmo sinusale della tachicardia sopraventricolare parossistica, inclusa quella associata ai tratti di bypass accessori; è in grado anche di rilevare aritmie e così correggerle.

Quando clinicamente consigliabile, dovrebbero essere tentate le manovre vagali appropriate (es. manovra di Valsalva) prima della somministrazione.

Nel caso in cui la tachicardia persistesse nonostante le manovre, come il massaggio dell’arteria carotidea, l’adenosina viene usata per e. v. per porre fine agli attacchi di tachicardia sovra ventricolare grazie alla sua sicurezza e alla brevissima emivita.

Genera principalmente un rilassamento della muscolatura arteriosa, grazie alla forte interazione con l’endotelio, in questo modo si dilatano le arterie.

Quando non va usata l'adenosina?

Se ne sconsiglia l’uso, se non espressamente autirizzato da un medico, in caso di:

  • gravidanza
  • allattamento
  • assunzione di medicine senza ricetta medica, come integratori o rimedi erboristici
  • allergie
  • precedenti storie di convulsioni all’interno della famiglia
  • patologie al cuore, ai vasi sanguigni, ai polmoni

Ha interazioni con altri farmaci?

L’adenosina può interagire con:

Quali sono i suoi effetti collaterali?

Variano molto da persona a persona. Tutti i farmaci possono causare effetti collaterali indesiderati, ma molti pazienti non ne presentano nessuno o ne hanno solo pochissimi. Consultare il proprio medico se uno dei seguenti effetti indesiderati comuni si presenta con insistenza o diventa fastidioso:

È invece obbligatorio consultare immediatamente un medico se si presenta uno dei seguenti effetti collaterali gravi:

Questa non è una lista completa degli effetti indesiderati che si possono verificare. Per qualsiasi domanda sugli effetti collaterali, è bene rivolgersi al proprio medico curante.

Qual è il dosaggio consigliato?

La dose di somministrazione di adenosina è di 0,14 mg /kg infuso in 6 minuti.

Come si somministra?

La somministrazine avviene solo in infusione endovenosa periferica continua. Va infusa in associazione al tallio-201; dopo circa 3 minuti dall’inizio della somministrazione di questo, si procede iniettando l’adenosina.

L'adenosina deve essere sempre utilizzata come indicato dal medico di fiducia. È bene controllare l'etichetta sulla medicina per conoscerne l'esatto dosaggio.

L'adenosina può essere somministrata per iniezione in ufficio, ospedale in studio dal medico.

Se si dimentica una dose di adenosina, è bene contattare immediatamente il medico curante.

Quali precauzioni prendere prima di usare l'adenosina?

Alcune condizioni cliniche possono interferire con l'adenosina. È bene informare il medico o il farmacista quando si è in una delle seguenti condizioni:

  • se si è incinta, si sta pianificando una gravidanza o quando si allatta al seno;
  • se si stanno assumendo farmaci anche senza ricetta medica, preparazione erboristiche o supplementi dietetici;
  • se si hanno allergie alle medicine, ad alcuni alimenti o ad altre sostanze;
  • se in passato si è sofferto di convulsioni;
  • se si hanno problemi ai vasi sanguigni, problemi cardiaci, basso volume di sangue o problemi polmonari o respiratori (per esempio, enfisema, bronchite).

Alcuni medicinali possono interagire con l'adenosina. È bene segnalare al medico prescrittore se si stanno assumendo altri farmaci, in particolare uno dei seguenti:

  • Aminofillina, perché può aumentare il rischio di convulsioni;
  • i beta-bloccanti (ad esempio, Metoprololo), digossina, diltiazem, verapamil, perché può aumentare il rischio di battito cardiaco irregolare;
  • Carbamazepina o dipiridamolo, perché può aumentare il rischio di effetti collaterali dell'adenosina;
  • Metilxantine (ad esempio, la caffeina, teofillina) perché possono diminuire l'efficacia dell'adenosina.

Questo non è un elenco completo di tutte le interazioni possibili. È sempre bene chiedere al medico di fiducia se l'adenosina può interagire con altri farmaci che si stanno assumendo. 

Cosa bisogna sapere della sicurezza dell'adenosina?

In alcuni casi, dopo l'assunzione di questo farmaco si sono sviluppati problemi al cuore, molto gravi e addirittura mortali (per esempio, battito cardiaco irregolare). In caso di dubbi, è quindi bene porre domande al proprio medico e discuterne con lui.

Prima di assumere il farmaco è inoltre bene evitare cibi o bevande contenenti caffeina (come, per esempio, caffè, tè, cacao, cola o cioccolato).

I controlli clinici, tra cui l'elettrocardiogramma (ECG) e il controllo della pressione sanguigna possono essere effettuati durante l'utilizzo dell'adenosina. Questi test possono infatti essere utilizzati per monitorare la condizione del paziente e controllare eventuali effetti collaterali. 

È possibile assumere adenosina nel corso della gravidanza e dell'allattamento?

Se si ha intenzione di rimanere incinta, è bene consultare il medico di fiducia. È infatti bene discutere dei rischi e dei vantaggi dell'adenosina nel corso della gravidanza. Se si utilizza adenosina nel corso dell'allattamento al seno, è bene consultare il medico. È sempre bene discutere di eventuali rischi per il bambino.

Cosa fare se si sospetta un'overdose di adenosina?

Se si sospetta un'overdose di adenosina, contattare immediatamente il 118 oppure andare subito al pronto soccorso.