Clitoride

Contenuto di: - Aggiornato il 30/06/2015

Il clitoride è una piccola sporgenza nella vulva sensibile al piacere sessuale.

Che cos’è il clitoride?

Missing | Pazienti.it

Il clitoride è una piccola sporgenza di tessuto erettile nella vulva, posto nel sistema riproduttivo femminile. Dotato di migliaia di terminazioni nervose è un organo estremamente sensibile; le sue stimolazioni producono piacere sessuale. Strutturalmente e funzionalmente omologa al pene maschile, non contine però uretra e non svolge nessun ruolo nella minzione.

Dove si trova?

E’ situato all’interno della vulva, all’intersezione anteriore delle piccole labbra. 

Com’è fatto il clitoride?

Di forma vagamente cilindrica, è lungo 1-2 centimetri, anche se la sua misura varia a seconda degli individui. Una piccola piega della pelle, detta prepuzio o cappuccio, lo copre e protegge anteriormente. Le grandi labbra e le piccole labbra lo circondano nelle altre direzioni.

Da cosa è formato?

Il clitoride può essere diviso in tre grandi zone:

  • La crura. Situata sotto la pelle, è costituita da due gambe di tessuto erettile, con il compito di sostenere le strutture esterne del clitoride e collegarle ai tessuti sottostanti.
  • Il corpo. E’ la parte centrale. Contiene due colonne di tessuto erettile; le camere cave si riempiono di sangue, si induriscono ed aumentano di volume durante la stimolazione sessuale.
  • Il glande. Costituisce la punta aguzza del clitoride. Si estende dal corpo, verso l’esterno, ed oltre il prepuzio. 

La sua stimolazione è legata a piacere sessuale?

La superficie del clitoride è pervasa da numerose terminazioni nervose, sensibili alla pressione. Glande e corpo sono reattivi al tocco diretto dall’esterno del corpo, mentre quelle dei crus sono sensibili alla stimolazione dall’interno della vagina.

Stimolazioni delle terminazioni nervose del clitoride sono responsabili della maggior parte del piacere sessuale nel corpo femminile.

Argomenti: vulva vagina clitoride