Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Sintomi
  4. Dolore Al Fianco Sinistro

Dolore al fianco sinistro

Dolore al fianco sinistro
Curatore scientifico
Dr. Virgilio De Bono
Specialità del contenuto
Medicina generale

Dolore al fianco sinistro

Il lato inferiore sinistro dell'addome ospita l'ultima parte del colon e, nelle donne, l'ovaio sinistro. Un doloretto al fianco sinistro, di solito, non desta preoccupazione, e può risolversi da solo in un giorno o due.

Se il dolore è correlato a un incidente o ad un trauma, è bene farsi visitare immediatamente da un medico soprattutto se, a seguito del trauma, si avvertono particolari sintomi quali: 

Cos'è il dolore al fianco sinistro?

Il dolore al fianco sinistro è un sintomo piuttosto aspecifico perché le cause scatenanti possono essere diverse.

Solitamente parliamo di “fianco” in riferimento alla parte bassa dell’addome ma un dolore al fianco sinistro può localizzarsi sia nella parte superiore sia in quella inferiore dell'addome. Il dolore può essere di intensità variabile e di tipo lieve, acuto, cronico, crampiforme.

Cause del dolore al fianco sinistro

Nella porzione superiore dell’addome sinistro sono presenti:

  • Milza
  • Regione sinistra del colon trasverso
  • Parte del pancreas
  • Parte dello stomaco
  • Parte superiore del rene sinistro
  • Porzione apicale dell'uretere sinistro
  • Parte del polmone sinistro
  • Surrene sinistro
  • Nervi intercostali che innervano i muscoli della gabbia toracica e i tessuti interni della cavità toracica

Gli organi del fianco sinistro, situati nella parte inferiore dell'addome, sono:

  • parte inferiore del rene sinistro;
  • uretere sinistro;
  • colon discendente e colon sigmoideo;
  • parte della vescica;
  • vasi arteriosi e i vasi venosi che, rispettivamente, trasportano e fanno defluire il sangue dagli organi e dai tessuti situati nella parte sinistra del corpo;
  • solo nella donna, le tube di Falloppio e l'ovaia di sinistra;
  • strutture nervose (nervi) che innervano gli organi e i tessuti appena citati.

Considerando le diverse strutture situate nel fianco sinistro, sia nella parte superiore che nella parte inferiore dell’addome sinistro, le cause del dolore al fianco sinistro vanno dai semplici traumi (che coinvolgono la muscolatura) a condizioni morbose molto gravi, (come il tumore del pancreas, l'occlusione intestinale, il tumore al colon-retto, ecc.).

Comprendere l’origine di un dolore al fianco sinistro è importante per una terapia mirata.

Dolore al fianco sinistro in alto

Se il dolore è localizzato nella porzione superiore dell’addome sinistro, tra le cause possiamo includere:

  • volvolo gastrico o del colon trasverso, ovvero la torsione su se stesso di un viscere tubulare o di parte di questo;
  • aneurisma dell'aorta addominale, cioè la dilatazione patologica dell'aorta;
  • presenza di gas nello stomaco, in tal caso si può accusare dolore al fianco sinistro dopo mangiato contemporaneamente ad un progressivo gonfiore addominale;
  • calcoli renali (in tal caso al rene sinistro), con forte dolore al fianco sinistro;
  • pielonefrite, ovvero l'infiammazione della pelvi;
  • pancreatite, cioè l’infiammazione del pancreas,
  • tumore al pancreas;
  • polmonite
  • infiammazione dei polmoni;
  • avvelenamento da cibo;
  • tumore al colon traverso;
  • traumi o infezioni alla milza, in tal caso si può avvertire dolore alla milza,
  • traumi muscolo-scheletrici con interessamento dei muscoli intercostali o delle coste.

Dolore al fianco sinistro in basso

Se il dolore è localizzato nella porzione inferiore dell’addome sinistro, tra le cause possiamo includere:

È bene ricordare che le condizioni patologiche elencate, nella maggior parte dei casi, non hanno il dolore al fianco sinistro come unico sintomo. A seconda dell’organo interessato possono presentarsi altri sintomi come febbre, vomito, diarrea, inappetenza, dimagrimento, ecc.

Dolore al fianco sinistro in gravidanza

Durante il periodo di gravidanza è possibile accusare dolore o fitte sul lato sinistro dell’addome.  Tra le possibili cause del dolore al fianco sinistro durante la gravidanza possiamo includere:

  • compressione degli organi interni causata dall’espansione dell’utero per fare posto al bambino;
  • infiammazione del nervo sciatico.

Se il dolore è accompagnato anche da altri sintomi quali contrazioni o perdite ematiche, il dolore potrebbe essere causato da un aborto spontaneo, un parto prematuro o una gravidanza extrauterina.

Trattamento per il dolore al fianco sinistro

È la causa scatenante che indica quale sia il trattamento adeguato per il dolore al fianco sinistro.

In alcuni casi, come per esempio se la causa è la stitichezza o gas nell’apparato digerente, sono necessari cambiamenti nello stile di vita, in altri bastano terapie farmacologiche, mentre altre condizioni come: tumori, diverticoli, volvoli, endometriosi, ecc., necessitano di un intervento chirurgico

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Fame nervosa
La fame nervosa può avere una serie di cause, che si distinguono principalmente in due gruppi: cause di tipo psicologico e cause di tipo ...
Bernoccolo
Un bernoccolo è un sintomo di origine traumatica che insorge generalmente sulla fronte dopo aver battuto violentemente la testa.
Uricemia alta
Si parla di Uricemia Alta quando il livello di Acido Urico nel Sangue è superiore ai valori fisiologici di riferimento.