Gestosi

Contenuto di:

La gestosi è una sindrome clinica che può fare la sua comparsa durante la seconda metà della gravidanza.

Che cos'è la gestosi?

Gestosi | Pazienti.it

La gestosi, detta anche pre-eclampsia, è caratterizzata da ipertensione arteriosa, proteinuria e edemi soprattutto nel terzo trimestre della gravidanza.

Quali soggetti son maggiormente colpiti da gestosi?

La gestosi colpisce maggiormente:

  • nullipare
  • donne affette da trombofilia congenita e acquisita
  • donne con ipertensione cronica
  • donne che hanno sviluppato ipertensione o preeclampsia durante una precedente gravidanza
  • donne che prima della gravidanza sono obese
  • donne in gravidanza di età inferiore a vent'anni o di età superiore ai quaranta
  • donne in attesa di un parto gemellare
  • donne con diabete, malattie renali, artrite reumatoide, lupus o sclerodermia

Quali sono i sintomi della gestosi?

I sintomi che si accusano quando si è affetti da gestosi sono i seguenti:

  • aumento della pressione del sangue
  • aumento delle proteine nelle urine
  • mal di testa persistente
  • edemi
  • visione offuscata
  • sensibilità alla luce
  • dolore addominale

Quali sono le cause della gestosi?

La causa principale della gestosi è una errata placentizzazione, cioè all’inizio della gravidanza per l’impianto della gravidanza stessa le arterie spiraliformi che formeranno la placenta non invadono bene il miometrio.

Come viene diagnosticata la gestosi?

La gestosi viene diagnosticata con visita ostetrico-ginecologica, controllo della pressione arteriosa, esame delle urine, esami ematochimici, l’ecografia serve per il controllo della placenta e della crescita fetale.

Come viene trattata la gestosi?

La gestosi viene trattata con terapia medica che consiste con l’assunzione di farmaci antipertensivi, con il riposo ed eventualmente con l’espletamento del parto sia naturale che taglio cesareo. 

Quali sono le possibili complicanze della gestosi?

La gestosi può comportare una serie di complicanza sia fetali: deficit accrescimento( IUGR) e parto pretermine, sia materne: eclampsia, distacco di placenta, HELLP sindrom, emorragia cerebrale, insufficienza  renale acuta, edema polmonare, danno epatico, ipertensione cronica.

Argomenti: gravidanza Gestosi
Sindrome_delle_gambe_senza_riposo | Pazienti.it
Sindrome delle gambe senza riposo

La sindrome delle gambe senza riposo è una condizione in cui le gambe provocano disagio, di solito la sera, mentre si sta seduti o sdraiati. Il paziente affetto percepisce il...

Missing | Pazienti.it
Sindrome fetale alcolica

La sindrome alcolica fetale è una malattia che colpisce il feto ed è in grado di causare difetti alla nascita, danni cerebrali, una crescita ridotta e anomalie della testa e...

Sintomi_e_cure_della_sciatalgia | Pazienti.it
Sintomi e cure della sciatalgia

La sciatalgia si manifesta con un intenso dolore che parte dal basso della schiena e raggiunge la gamba in alcuni casi fino al piede. I sintomi dolorosi della sciatalgia sono...

Stitichezza | Pazienti.it
Stitichezza

La stitichezza è una condizione molto comune che colpisce le persone di ogni età. Può causare difficoltà nell’espellere le feci, eccessivo sforzo o l’impossibilità di svuotare completamente l'intestino. La stitichezza...

Colestasi_gravidica | Pazienti.it
Colestasi gravidica

La gravidanza può presentare alcune complicazioni piuttosto rare, una di queste è la colestasi gravidica, che è causata dalla presenza di bile nella circolazione sanguigna.

Ovaia | Pazienti.it
Ovaia

L'ovaia è un elemento perlaceo, di colore bianco e situato lungo la parete laterale del bacino in una regione chiamata fossa ovarica . La fossa di solito si trova sotto...

Missing | Pazienti.it
Il parto

Il parto è il culmine di una gravidanza, ovvero il periodo con l'espulsione di uno o più neonati lattanti da una donna.

Nausea | Pazienti.it
Nausea

La nausea è la sensazione di vomito e può essere acuta, di breve durata o prolungata. La nausea può avere cause fisiche o psicologiche.

Vasi_previi | Pazienti.it
Vasi previi

Una delle complicazioni meno comuni in gravidanza è rappresentata dai vasi previi, che si presentano quando uno o più vasi sanguigni placentari o del cordone del bambino attraversano il canale...

Vomito | Pazienti.it
Vomito

Il vomito è lo svuotamento forzato dello stomaco. Le cause del vomito sono svariate e comprendono malattie di origine alimentare e infezioni gastrointestinali.