Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Terapie
  4. Aloe Vera

Aloe vera

Curatore scientifico
Dr. Francesco Pascucci
Specialità del contenuto
Nutrizione

Cos'è l'aloe vera?

L'aloe vera (Aloe barbadensis Miller) è una delle molte specie di aloe, nonché la più utilizzata.

Si tratta di una pianta erbacea perenne della famiglia delle Liliacee (Aloeacee) ed originaria dell'Africa. Attualmente, viene coltivata in tutto il mondo, in quanto si adatta facilmente a diversi tipi di terreno; può essere coltivata anche in un appartamento.

Le sue foglie sono verde chiaro, lunghe e carnose con spine laterali; sono ricche di:

Il gel contenuto nelle foglie è trasparente e ricco in mucillagini. Grazie a questo si possono realizzare:

  • pomate per uso esterno;
  • succo di aloe vera da bere;
  • altri prodotti di salute e bellezza.
Un altra specie di aloe piuttosto nota è l'aloe ferox, utilizzata soprattutto sotto forma di capsule dimagranti.

L'aloe vera nella storia

L'aloe vera è conosciuta da millenni per le sue proprietà benefiche che hanno favorito il suo impiego in medicina. 

Il suo nome "aloe" pare possa avere origine dalla parola araba "alua", che significa "amaro", con un chiaro riferimento al suo sapore. I medici della dinastia Sung, intorno al 1276 a.C., i Nefertiti e Cleopatra conoscevano e usavano l'aloe come idratante naturale da stendere sul viso, per mantenere la pelle sempre giovane. 

Cristoforo Colombo, sui suoi diari di bordo, ricordava come l'estratto di aloe fosse una sorta di medicina tuttofare. 

Quali sono i benefici dell'aloe vera?

I benefici dell'aloe vera sono innumerevoli. In particolare, a seconda del risultato desiderato, questa pianta viene utilizzata in varie modalità:
  • Aloe come depurativo: la pianta di aloe ha un potere disintossicante; l'assunzione di succo di aloe vera, pertanto, aiuta l'organismo a depurarsi dalle tossine accumulate. Si consiglia di eseguire cicli al bisogno.
  • Aloe per il sistema immunitario più forte: l'aloe vera ha anche un potere immunomodulante; se assunta per via interna, infatti, migliora la risposta immunitaria dell'organismo verso virus, batteri ed altri microrganismi. Quest'azione è permessa dal principio attivo Acemannano, che stimola la produzione di globuli rossi, in particolare dei macrofagi.
  • Aloe contro batteri e virus: oltre che rafforzare il sistema immunitario, l'aloe favorisce l'eliminazione diretta di batteri e virus. È proprio per questo motivo che spesso viene utilizzata in prodotti per l'igiene orale o intima.
  • Aloe come antitumorale: si tratta di una caratteristica dell'aloe vera, ma anche dell'aloe arborescens. È particolarmente efficace per prevenire la malattia; potrebbe anche ridurre gli effetti collaterali dovuti alla chemioterapia e alla radioterapia.
  • Aloe come aiuto per la digestione: l'aloe aiuta anche il sistema digestivo: migliora la digestione dei cibi e aiuta il loro corretto assorbimento nell'intestino, anche grazie all'effetto benefico che ha sulla flora batterica.
  • Aloe per la cura della pelle: questa pianta presenta anche proprietà terapeutiche che interessano la salute della pelle. Infatti, il gel estratto da questa pianta: aiuta la cicatrizzazione delle ferite; favorisce l'idratazione delle ferite; allevia la sensazione di prurito o bruciore.

Quali sono gli effetti collaterali dell'aloe vera?

Se il gel di aloe vera non è abbastanza depurato e assunto per via interna, può essere responsabile di irritazioni gastroenteriche. Inoltre, è importante valutare le eventuali interazioni con i farmaci chemioterapici o altri farmaci gastrolesivi. Altri effetti:

A che cosa serve?

Nota già agli egizi con il nome di pianta dell’immortalità, il suo utilizzo è molto vario. Ne è nota l’efficacia in caso di:

È stato notato che in caso di pazienti sottoposti a radioterapia, l’aloe ha ritardato la comparsa di segni di danneggiamento della cute. Controverso è il suo utilizzo come lassativo. La Food and Drugs Amministration, nel 2002, chiese il ritiro dal commercio in tutti gli Stati Uniti di tutti i rimedi per la costipazione a base di aloe finchè non ne venisse dimostrata l’effettiva efficacia e sicurezza.

Esistono problemi d’interazione con altri farmaci?

Sono stati riscontrati segni d’interazione tra la resina di aloe ed i seguenti farmaci: Digossina, Furosemide, diuretici tiazidici, Coumadin, lassativi, Sevoflurano e farmaci per il diabete.

Come si utilizza l'aloe vera?

L'aloe vera è usata come succo da bere o come gel per uso esterno. È spesso presente in prodotti per l'igiene personale e per la bellezza, ad esempio creme, shampoo, bagnoschiuma, dentifricio.

Si tratta di un prodotto naturale molto versatile. Ecco alcuni suggerimenti per utilizzarla correttamente:

  • per rafforzare il sistema immunitario, stimolando le difese immunitarie si può bere succo ottenuto da 100% aloe vera privo di aloina, una sostanza irritante. È consigliato seguire il dosaggio riportato sulla confezione o chiedere a un esperto;
  • per la digestione è consigliato assumere uno o due misurini di succo di aloe vera puro ogni giorno. Talvolta, aiuta anche a contrastare un'eventuale stitichezza;
  • per la depurazione delle tossine e per sostenere il lavoro del fegato è possibile assumere ciclicamente succo di aloe vera, seguendo una sana alimentazione ed apportando un maggiore quantitativo giornaliero di acqua;
  • per fronteggiare alcuni problemi cutanei (come punture di insetti, bolle, brufoli, scottature, eritemi) il gel di aloe vera può essere un toccasana. Infatti, grazie al suo potere lenitivo e rigenerativo sui tessuti, aiuta a risolvere fastidi e bruciori e accelera la guarigione;
  • per idratare le mani secche o screpolate, il gel di aloe vera può essere utilizzato al posto della normale crema. In caso di secchezza in altre parti del corpo, si può utilizzare allo stesso modo questo gel;
  • per la salute del cavo orale, grazie al suo potere antibatterico. Con il succo di aloe vera, infatti, si possono fare sciacqui del cavo orale in caso di afte e gengiviti. Contrasta inoltre la placca;
  • per la cura dei capelli. In caso di forfora, in particolare, è possibile alleviare o risolvere questo problema con un impacco a base di aloe vera da applicare due volte a settimana. Per capelli più lucidi, si può applicare dell'aloe al posto del classico balsamo per capelli.
I trattamenti all'aloe vera, inoltre, possono essere associati ad altri trattamenti. Ad esempio:

  • per un effetto antiossidante: aloe con resveratrolo, tè verde, melograno, mirtillo;
  • per drenare e depurare: aloe con ananas, tè verde;
  • per digerire e migliorare il metabolismo: aloe con garcinia cambogia;
  • per sostenere il sistema immunitario: aloe con vitamina C.

Quali sono alcune ricette “fai da te” a base di aloe vera?

Ci sono diverse ricette con l'aloe da realizzare facilmente a casa; il gel di aloe vera, ad esempio, è il più comune. Vediamo insieme quali sono e come prepararle.

Gel di aloe vera a partire dalle foglie della pianta

  • tagliare una o più foglie di aloe alla base, in quanto sono anche le più mature;
  • eliminare il contorno spinoso;
  • separare in due la foglia nella parte centrale;
  • scartare un liquido giallo facendolo fuoriuscire o aiutandosi con un coltello;
  • estrarre il gel di aloe vero e proprio;
  • raccoglierlo con un cucchiaino o con un coltello.
Questo gel si può conservare per pochi giorni in frigorifero in un barattolo di vetro, ma si consiglia sempre di utilizzarlo fresco, preparandolo al bisogno.

Scrub all'aloe vera

  • unire al gel di aloe vera dello zucchero o del sale, un cucchiaio per ogni cucchiaio di gel;
  • mescolare i due ingredienti;
  • applicare delicatamente questo composto sulle zone del corpo che ne hanno bisogno;
  • massaggiare per qualche minuto;
  • risciacquare.
Per un effetto più idratante, è possibile aggiungere nel primo passaggio anche un cucchiaio di olio d'oliva.

Maschera per il viso all'aloe vera

  • preparare ad un cucchiaino di gel di aloe vera;
  • unire uno o due cucchiaini di olio di mandorle dolci;
  • mescolare i due ingredienti;
  • tenere in posa sul viso per circa 10 minuti;
  • risciacquare con acqua tiepida;
  • tamponare con un asciugamano.
Hai trovato questo contenuto utile?

Contenuti correlati

Anoressizzanti
Il termine anoressizzante si riferisce a qualunque sostanza in grado di spegnere lo stimolo della fame e dell'appetito. Tali farmaci veng...
Digiuno
Il digiuno è una privazione alimentare volontaria o forzata, tesa a volte a migliorare la propria condizione di salute. Si consiglia di p...
Integratori alimentari
Gli integratori alimentari sono concentrati di nutrienti, o altre sostanze, con un effetto nutrizionale o fisiologico, il cui scopo è que...